mercoledì 13 giugno 2012

Pannoli lavabili... la và!

Ebbene, la questione pannoli lavabili procede..  (pannolini-lavabili-ci-ri-provo) dopo un primo momento di incertezza abbiamo ingranato la marcia.Devo dire che questa volta di fondamentale importanza la determinazione di babbo Pata il quale mi ha dato una  bella spinta (le abitudini sono dure a morire ed io sono una bella pigrona!!)


Cosa da non fare (e cioè come ho fatto io) comprare solo un modello di lavabili, ne esistono diverse tipologie, io mi sono fermata ai così detti pocket che sono i più somiglianti agli U&G (usa e getta) di diverso hanno solo una tasca dove inserire i così detti INSERTI ovvero dei rettangoli di microfibra che hanno il compito di assorbire la pipì.
Invece meglio prenderne uno per tipo, provarli e poi decidere e acquistare di conseguenza. 
I pannolini lavabili USATI vanno alla grande  (li potete trovar tranquillamente in rete; su facebook c'è QUESTO GRUPPO ma anche su i conosciuti siti di compravendita ne trovate.. così come ho fatto io) non solo si risparmia al momento dell'acquisto ma una volta terminato l'utilizzo se, sono ancora in buono stato, si possono rivendere e recuperare quasi tutti i soldi spesi, una bella convenienza no?
Ma è tutto rosa e fiori quindi?
Verifichiamo lati positivi e lati negativi riscontrati.

POSITIVI:
1) Notevole risparmio se non addirittura COSTO "0"
2) Rispetto ambiente, non si inquina: i pannoli non si buttano e non vanno lavati ne con sapone ne ad alte temperature (vanno bene i 40 ° e 1 volta ogni mese o 2  possiamo sterilizzarli a 60°)
3) Pelle del bimbo in perfette condizioni: sono 3 mesi che li usiamo e nessuna irritazione.

4) PRATICITA' per quanto riguarda il mio modello (POCKET) per:
  •  il cambio: veloce
  •  le uscite: metto il pannolo sporco in una busta e via! Per uscite lunghe però è consigliabile una WET BAG fatta con lo stesso tessuto dei pannoli lavabili (IL PUL) che trattiene l'umido ma fa traspirare (che cmq non ho per ora).
  • il lavaggio e la preparazione: non sono poi così drammatici!  Il lavaggio si fa ogni due giorni. In 3 minuti preparo la lavatrice togliendo gli inserti dal pannolo (c'è anche chi non lo fa) butto tutto in lavatrice e aspetto la fascia oraria più conveniente :-)               Mentre per il ri-montaggio ci vorranno 10 minuti in tutto anche meno...

5) Tenuta: la pipì non fuori esce

6) PER LO SPANNOLINAMENTO VELOCE VI SAPRO'  DIRE IN SEGUITO ;-)

NEGATIVI (PARLO SEMPRE PER IL MIO MODELLO):
1) Umido: quanto è piscione il vostro bimbo? Se è un piscione come il mio max 3/4 ore e poi i body e vestiti si inumidiscono, comunque per salvagurdare la pelle del bimbo e pannoli dovrebbero essere cambiati ogni 3 ore sia per gli usa e getta che per i lavabili.
2) asciugatura: in inverno e se c'è umidità un po' lunga... ma si può ovviare utilizzando i termo e per chi ha l'asciugatrice il problema non si pone ;-) IN ESTATE SI VA' ALLA GRANDE!
3) vestibilità: i pannoli lavabili pocket sono un tantino ingombranti rispetto agli usa e getta che si assottigliano sempre più (ma che ci mettono dentro però???) quindi se il vostro bimbo dovrebbe vestire 3 mesi considerate di aggiungere una taglia in più ;-)
  
IN DEFINITIVA? BEH I LATI POSITIVI BATTONO ALLA LUNGA QUELLI NEGATIVI QUINDI: W W W I PANNOLINI LAVABILI ^^

5 commenti:

Robin :D ha detto...

Anche io ho utilizzato i pocket e mi sono trovata benissimo. Spannolinamento precoce, per noi sì! (a due anni appena compiuti)

Non credo però che i lavabili si possano mettere in asciugatrice (io all'epoca non l'avevo). Credo che si rovinino, soprattutto quelli che non sono completamente di fibre naturali.
Al massimo meglio fare solo mezzo ciclo di quelli delicati e poi finire l'asciugatura fuori.

Cesca*QB ha detto...

Come al solito passo questi tuoi post a chi di competenza, la mia amica li trova sempre utilissimi ;)

Mamma_volipindarici ha detto...

Noi li abbiamo utilizzati (quelli TU) per accompagnare il percorso di E.C.,
li amo!!

Non vedo l'ora di rispolverarli fra qualche mese!!

Mamma Vegana ha detto...

Condivido tutto e soprattutto il fatto che l'appoggio del babbo è FON-DA-MEN-TA-LE!!!

cesca ha detto...

Usati con successo!è vero in asciugatrice si rovinano...però io facevo così in inverno ne mettevo solo uno o due se mi servivano all'ultimo minuto...e il resto li lasciavo asciugare normalmente.
Spannolinamento...Giosuè ha venti mesi e ci ho provato proprio in questi giorni, complice il caldo, e sembra proprio che ci siamo...