mercoledì 8 agosto 2012

Chicche di patate con peperoni, zucchine e..

Si! Evviva l'autoproduzione SEMPRE, ma... se proprio quel giorno ti prende la SVOGLIATEZZA totale e te la vuoi cavare con la minima fatica.. allora vai di gnocchi comperi!
Attenta però le insidie si nascondono pure lì! Hai mai fatto caso che nel 99% dei casi gli gnocchi confezionati hanno le proteine del latte oppure le uova?Ma che poi.. ditemi a cosa servono le uova e il latte negli gnocchi.. si legano benissimo da soli! Ehhhh! Beh da quando sono vegan sono molto più attenta alla lettura degli ingredienti e questo consente di scoprire anche quante schifezze mettono nei cibi pronti e di fare molta più attenzione a quello che comperi.



Ingredienti:
chicche di patate
peperoni
zucchine
cipolla
panna soia
sale, pepe, olio evo

Grigliamo i  peperoni e cuociamo le zucchine in padella con un po' d'olio, della cipolla e un po' di pepe e sale.
Uniamo i peperoni alle zucchine e aggiungiamo la panna.
Apriamo con fatica la confezione di gnocchi comperi e versiamoli in acqua bollente.
Dopo un paio di minuti scoliamo gli gnocchi e condiamoli con il meraviglioso (e indigesto per me...) sughetto fatto per babbo creargiocando..

2 commenti:

Mamma Vegana ha detto...

ma hai visto dove mettono il latte? ovunque! nei wafer, subito prima di "aromi". che vuol dire che ce n'è a malapena una goccina... e allora non metterla nemmeno, no? cheppalle!

marta ha detto...

Anch'io ogni tanto uso i gnocchi comperati, ne ho trovata una confezione senza latte e uova:-)