mercoledì 16 aprile 2014

7 anni con te...

Ecco.. solo a scrivere il titolo mi emoziono... sarà dura scrivere qualcosa di sensato..
E' un sacco di tempo di che voglio farlo, ho tentato varie volte (quando eri molto piccola e già cominciavo ad essere "esaurita" :D) di prendere un quaderno e scrivere una lettera per te che sei la mia croce e la mia delizia, ma poi la cosa è sempre sfumata...
Ma io ho davvero bisogno di farlo, e mi viene da scrivere qui nel blog anche se, effettivamente è piuttosto pubblico e questa è una questione piuttosto privata, però con il fatto che non ci sono tanti commenti mi sembra quasi un blog segreto.
Ho bisogno che tu sappia quello che sento, temo che il nostro rapporto continuerà tempestoso negli anni e spero che un giorno leggerai queste righe.

(Oh madonna lacrime a fiumi... chi mi ha aperto il rubinetto??Sarà la fase premestruale!!)

Mi dispiace tanto.. mi sento così inadatta a fare la mamma.
Ho tanta paura che il mio comportamento negli anni contribuisca ad allontanarti da me, e contribuisca negativamente sul tuo stato emotivo e psicologico, spero davvero di no, spero che non succeda.
Purtroppo quello che sono è anche il risultato del mio rapporto con la nonna e il nonno, che ha avuto sicuramente delle pecche e come un circolo vizioso si ripercuote su di te.
Sono già passati 7 anni da quella notte, che fatica ricordarsi che eri un frugoletto così, ora sei già "grande".
Voglio dirti che ti AMO tanto, anche se non te lo so proprio dimostrare, anche se faccio tanta fatica.
Mi dispiace amore mio se non ti abbraccio abbastanza, se non ti bacio abbastanza, se non gioco abbastanza, se ti urlo troppo spesso per delle stupidate, se mi arrabbio sempre e quando mi arrabbio ti mando via..
Mi dispiace tanto perché fatico ad accettare le nostre diversità, anche se ci lavoro, mi impegno credimi...

Ti amo tanto Jodie...




3 commenti:

Michela Visonà ha detto...

Hai commosso tanto anche me con queste righe... Il lavoro di mamma è splendido ma anche molto duro. I bambini ci mettono sempre a dura prova e ci si sente spesso incapaci e non all'altezza di questo ruolo.
Ma loro sono dei grandi osservatori, ci scrutano continuamente, studiano ogni nostro gesto ed ogni nostra parola e sanno vederci dentro.
Sono sicura che la tua Jodie sa quanto la ami e quanto tieni a lei..e sono sicura che anche lei tenga tanto a te!

Ti mando un forte abbraccio e comprendo tutto ciò che scrivi!

Robin :D ha detto...

Mi sono commossa.
È bello leggere queste righe e tutto l'amore che ne traspare.
Un abbraccio

Cami ha detto...

Che dolce che sei Stella :)
Il tuo impegno ed il tuo amore gli arriverà, passo dopo passo, non siamo perfetti e non siamo nati imparati... Anche tu crescerai con lei ed "imparerai" ( se questo è il termine giusto) ad essere una brava mamma (E comunque già lo sei, non screditarti :) :) :) )