mercoledì 6 giugno 2012

Quadri di sabbia sassi e conchiglie

L'autunno scorso ho partecipato ad alcuni incontri di pittura creativa.. mi sono piaciuti davvero molto! Non è stato il classico corso con cavalletto, tela e modello nudo (purtroppo :-D) ma qualcosa di diverso e molto interessante.. Gli appuntamenti si sono svolti nell'atelier dell'organizzatrice Antonietta Righetti autrice del blog Creativa una stanza molto intima e accogliente ricavata da un lato della sua casina.
Lo scopo di questi incontri non è imparare tecniche (anche se comunque ho imparato davvero tante cose che ho già iniziato a riproporre alla mia bimba e nei lab gratuiti che svolgiamo all'  Angolo dell storie) ma era di LIBERARE la nostra creatività, lasciarla affiorare e fluire... ricordate... tutti possiamo essere creativi!!
Gli incontri di un paio d'ore ognuno, si svolgevano in un clima molto rilassante era piacevolissimo ascoltare la musica , bere un'ottima tisana e nel contempo creare...
Fra le varie tecniche realizzate al corso questa è una di quelle che ho amato di più tanto che l'ho subito fatta realizzare anche ai bimbi delle letture animate.
Al corso abbiamo lavorato a terra in cerchio, davanti a noi erano disposte tante coppette con vari materiali: sabbie, sassi, conchiglie, brillantini, chicchi di caffè ecc... guidate dall'atmosfera e dal nostro istinto ognuna ha creato un quadro unico e magnifico.. questo quello che è venuto fuori da me...
(sono un po' fissata con le spirali ^^)


Occorrente:
base di compensato
impasto (di sabbia+ colla per piastrelle+ colla vinilica+ acqua)
sassolini
brillantini
......
...... (quello che volete)

Step 1 preparazione impasto: (parole di Anto a cui ho richiesto la ricetta dimenticata :-S)
In linea di massima colla per piastrelle una dose + mezza dose di sabbia (la sabbia è facoltativa, serve solo per dare alla pastella una texture più ruvida/grezza. e anche per alleggerire i costi soprattutto nelle grandi quantità), aggiungi acqua fino a formare un impasto morbido ma solido (cioe non troppo liquido), poi aggiungi un po' di colla vinilica (qualche cucchiaio in una ciotola media o anche meno) per renderlo più elastico e prevenire le crepe. Si possono aggiungere anche farina, sale, piccola ghiaia... questo tipo di malta casalinga si può fare in tanti modi, ognuno troverà la sua ricetta personale... 


Step 2: stesura




step 3: decorazione

step 4: asciugatura al sole o su termosifone...

 Eccoli appesi all'ingresso ^^


MAGNIFICI!    
Provate è semplicissimo e di effetto ^^    

12 commenti:

Antonietta Righetti ha detto...

cara Stella, che bella sorpresa il tuo post. Sono felice che ti sia piaciuto il breve percorso che hai fatto, per me è stato un grande piacere averti nel mio piccolo atelier e spero ci siano tante altre occasioni per vederci. L'apprezzamento è reciproco. Un grande abbraccio e a presto!
Antonietta

Daniela ha detto...

Stella puoi mettere le dosi per preparare la base?
grazie D

Giorgia ha detto...

bellissimo sembra fatto a posta per il tema attuale del mercoledì dell'arte se vuoi puoi postarlo sotto al mio post :-). Complimenti!

Cecilia ha detto...

Davvero bellissimo Stella!! E poi i quadri realizzati con la natura sono il meglio!! :)
Complimenti!
Cecilia

saporedimamma ha detto...

Ciao Stella, ma è bellissimo, anche a me piacciono le spirali :-)

Stella ha detto...

@Anto ^^ non potevo non fare un post sulla bellissima esperienza fatta ma prima o poi ne arriverà anche un altro ^^
@Dani modifico e aggiungo nel post (mi sono sentita con Anto perchè non mi ricordavo bene ^^)
@Giorgia vengo subbitoooo thank's :)
@Ceci si confermo.. io lovvo questi tipi di quadri ^^
@Marta che bello un'altra cosa in comune :-)le spirali sono un simbolo meravigliso guarda ora che ci penso un giorno ci faccio un bel post ^^

ღ Djallen ღ ha detto...

Che idea deliziosa.
Grazie per la diritta, appena trovo a piastrella..metto all'opera le pesti.. non vedono l'ora!

Ciao Jé

Alex - Topogina Bonetto ha detto...

Ciao Stella, ti rispondo anche qui a riguardo della tua domanda sul mio blog.
Se hai un blog, sarebbe carino che utilizzassi il software inklinz.com {che trovi alla fine del mio post} per aggiungere un tuo articolo scritto ad hoc per l'evento o uno vecchio che parli di veg o decrescita o buoni propositi o quello che vuoi tu.

Se hai bisogno, fammi sapere che articolo hai deciso di aggiungere alla raccolta e poi lo aggiungo io. Comunque e' molto semplice se vuoi fare da sola.

Ciao!

Barbara ha detto...

tra un po' dovrai fare una mostra e cominciare a mettere in vendita le tue/vostre opere, che in casa non ci staranno più :)

Stella ha detto...

@Djallen ^^ per piuastrella credo ti riferissi alla base! Eè semplicissimo compensato e lo trovi in qualsiasi negozio di fai da te dove c'è un settore dedicato al taglio del legno!Prendilo con uno spessore sottile che và benissimo :-)
@Alex provo a fare io e se non riesco ti chiamo in soccorso
@Bibi hihii sono fortunata, ho una casa piuttosto grande e un sacco di muri appositamente lasciati senza mensole o quadri da riempire di lavoretti ^^ fra un pò arrivano pure quelli di Liam @_@

Antonella ha detto...

Che bella idea! Credo proprio che appena potrò cercherò di creare qualcosa con questa tecnica! Grazie, ciao

Stella ha detto...

@Antonella: vedrai che ti darà grande soddisfazione! :-)