domenica 23 dicembre 2012

Pandolcini

Blocco totale sul fronte lavoretti non c'è ne... (capito Dani??? :P) mentre invece mangiare si deve.. Personalmente mi accontento di poco se sono sola, che poi POCO NON E' MA E' IL TOP, ovvero pasti a base di frutta verdura cruda e frutta secca.. quest'estate mi sono avvicinata all'alimentazione fruttariana/crudista, ora con il freddo inverno faccio più fatica a seguirla ma, questi sono discorsi da crudisti... lascio a chi è interessato la curiosità di approfondire, poi magari ci scappa un post ;)
I miei coinquilini (babbo, terremotoJodie e Liamnanetto) di pasti a base di frutta e verdura cruda non ne vogliono sentir parlare (beh beh.. in realtà Liamnanetto potrebbe/vorrebbe è la mamma che non si lancia)  mi tocca alimentarli e deliziarli con ogni sorta di cibaria salata o dolce.
Vi propino questo dolce goduriosissimo per la colazione, io li LOVVO mi sto trattenendo dal mangiarli tutti :D
Presentati ad alberello sono molto natalizi non trovate? ;-)
 
 

Ingredienti:
250g farina 00
125g patate
25g burro soia
100g zucchero di canna
15g lievito di birra
latte soia-riso qb
uvetta


Ciò che da morbidezza a ques'impasto sono le patate quindi mettiamole a lessare, le schiacciamo e lasciamo raffreddare.
In una ciotola versiamo la farina, le patate, lo zucchero, il burro di soia il lievito sciolto in poco latte tiepido.
Impastiamo per almeno 15 minuti, aggiungendo il latte.. ecco io ho esagerato un cin cinino con il latte ottenendo un impasto appiccicoso che con l'aiuto di un cucchiaio ho messo nei pirottini  ;-) quindi se volete fare le forme a treccia o chicociolina o croissant mettete MENO latte!
Ho fatto lievitare nel forno con la lucina accesa per 2 ore poi messo nei pirottini e fatto ri-lievitare per altre 2 ore.
Spennelliamo i dolcetti con latte e aggiungiamo zuccherini se vogliamo.
In alcuni dolcetti ho messo dell'uvetta.. nei miei.. qui l'uvetta piace solo a me :-/ ma sopra e c'ho pensato dopo potevo mettere un gheriglio di noce oppure all'interno marmellata.. vabbè di tutto di più!
In forno a 180 x per 15 minuti.

Appena cotti sono MORBIDISSIMIII , il giorno dopo un pò meno soffici ma OTTIMI foto di questa mattina ^^


 

8 commenti:

Barbara C. ha detto...

mi piacciono i tuoi pandolcini, anche se non uso burro di soja per cui dovrò ovviare con olio o burro di cacao :)

baciotto ^_^

Daniela ha detto...

va bhè..ti perdono solo perchè è Natale!!!! XD

Tatiana S. ha detto...

Buon Natale e Buone feste a té e alla famiglia!!!!!!

BirbTheWolf ha detto...

Bellissimi!!!
E' da molto che segui la dieta crudista? Perché mi hanno detto che per iniziare è meglio l'estate...da meno scompensi :-)

Cesca*QB ha detto...

Carissima, auguro a te e a tutta la tua famiglia uno sfavillante 2013...ora però posso a vere un pandolcino??

Ale ha detto...

Ma che buoni questi dolcetti!!!
Soffici con la patata, come si fa con le focacce, bravissima, ottima idea!
Dai, fai di Liam un nanetto-crudista! ^_*

Anonimo ha detto...

Sono buonissimi e piacciono tantissimo ai miei bimbi!! Per restare ancora soffici x qualche giorno si può metterli nella scatola di latta o in un contenitore chiuso, io lo faccio spesso!

Stella ha detto...


@Bibi love
@danilela a te non ti considero :p
@Tatiana ciaoooo <3
@Birb the wolf mannaggia quanto c'ho messo a rispondere.. ti scrivo una mail se rimedio il tuo indirizzo :)
@cesca mitica <3
@Ale ci provo :-S
@anonimo mannaggiaaa firmati che non so a chi rispondereeee