lunedì 4 giugno 2012

Un aiuto CONCRETO per l'Emilia (parte 3)

Ussignurrr! Avranno fine le rettifiche al mio primo post poi diventato 2 post? E che sono troppo impaziente e magari se avessi aspettato un altro pochettino avrei avuto altre notizie più precise per evitare di fare 500 post sulla stessa cosa.. è anche vero però che se non avessi fatto il secondo post Daniela non avrebbe commentato e illuminato rispetto al da farsi...
Ecco il suo commento (grazie davvero Dany!)

Ciao!
Io ieri ero la, abbiamo fatto una raccolta nella mia città e ci siamo trovati tutti a casa di un'amica, vicino a modena, per incontrarci con altri ragazzi... venivamo da forlì, massa carrara, modena, milano, como, bergamo, cesena, san marino... eravamo una decina di macchine e 3 furgoni, tutti stracarichi di pasta, saponi, vestiti (usati), biscotti, scatolame....
Siamo andati in campi allestiti nei giardini delle case più grandi, che ospitavano tutto il vicinato, e dove la protezione civile, a due settimane dal terremoto non era ancora riuscita ad arrivare. Noi siamo tutti ragazzi, civili, non abbiamo divise o associazioni alle spalle... la gente si è commossa, eravamo i primi che li aiutavano!!! Non è vero che non vogliono "cose", o meglio, non è così, sul posto!!! quando abbiamo finito il nostro giro abbiamo lasciato tutto quello che era rimasto ad un campo allestito dalla protezione civile, che ha preso tutto, ringraziandoci di cuore, una delle ragazze della protezione civile, ci ha detto che lei è del posto e anche lei ha perso la casa... era contentissima che avessimo portato "cose"... i capatazzi, dall'ufficio, che decidono, probabilmente preferiscono i soldi, così non si sa che cosa ne faranno (vedi l'aquila......), ma nei campi, sia casalinghi che della protezione civile, sono ben felici di essere aiutati!!!
Abbiamo anche preso i numeri di telefono delle persone senza aiuti, in modo da poter portare loro, nelle prossime settimane, solo le cose che servono, in modo da organizzarci meglio e portare ad ognuno quello che serve, senza caricare di cose inutili i furgoni...
SE potete, fate come abbiamo fatto noi...basta una macchina e un po' di buona volontà... ve ne saranno grati!


Allora riassumendo le possibilità per aiutare rimangono diverse (aiuti materiali,sms, versamento) io prediligo la prima opzione se possibile, come già detto in precedenza e ancor più questa volta voglio andare di persona non solo per verificare che gli aiuti arrivino a chi di dovere ma anche perché sinceramente se mi trovassi nella stessa situazione avrei piacere si di un' aiuto materiale ma anche di un sorriso, una stretta di mano e perché no anche di un abbraccio..

Ps: Il prossimo post lo farò a consegna ultimata e reportagiata! PROMESSO !!!

8 commenti:

Dany ha detto...

Grazie Stella!!!!!!!!! Allora al prossimo giro aggiungiamo anche voi alla nostra carovana di "Beduini on Tour"? Benissimooooo!!!!! :0)

Stella ha detto...

Dany assolutamente si! Si smollano i pargoli ai nonni e arriviamooooo speriamo tanto carichi di aiuti ^^

daisy cumin ha detto...

ciao stella mi chiamo daisy vorrei chederti un favore faccio parte di un comitato di genitori a medicina stiamo facendo una raccolta per i terremotati questo fine settimana siccome anche noi non ci fidiamo molto dei capatazzi come li chiami tu vorremmo andarci noi personalmente e quindi vorrei sapere se ci sono vincoli o bisogna conttattare qualcuno se tu sai chi grazie mille

Dany ha detto...

https://www.facebook.com/events/365601196840164/

su facebook c'e' questo evento, del quale facciamo parte anche noi, chiedi se c'e' qualcuno del tuo paese, così vi prganizzate meglio e insieme.
Puoi andare, ma è sempre meglio avere qualche aggancio dela zona per andare dove loro sanno che hanno più bisogno.
scrivi qui, vedrai che qualcuno ti risponderà! di di dove sei e vediamo se trovi qualcuno che abita vicino a te!
altrimenti ci sono dei ragazzi di bologna che conosco, che sono venuti con noi, se vuoi ti metto in contatto con loro!!! :0)grazie!

daisy cumin ha detto...

grazie a te adesso proviamo a sentire un grazie sincero noi siamo di Medicina provincia di bologna ed abbiamo davvero bisogno di sapere come organizzarci per arrivare nei punti giusti della zona sopratutto perchè la nostra raccolta è molto mirata ai bambini vorremmo che per un giorno i nostri bambini li facessero sorridere donando loro un po di serenita e divertimento abbiamo raccolto materiale scolastico beni di prima necessita grazie mille

daisy cumin ha detto...

grazie dany per avermi risposto comunque credo di aver trovato a cui rivolgermi grazie mille

Stella ha detto...

Scusate il ritardo! grazie a Daysi per aver chiesto e a Dany per aver risposto ^^

Barbara ha detto...

ecco questo è il modo che io penso, e sono contenta di sapere che serve....non riesco a spiegarmi meglio.
un abbraccio.