domenica 24 aprile 2011

Le regole della nostra famiglia

Impariamo a... rispettare le regole..
Mamma miaaaa eccolo è arrivato  un'altro scatto di crescita di Jodie, vuole fare tutto da sola, ci mette alla prova in continuazione, risponde, pretende, diciamo che è un pochino come dire.. DISPOTICA!! All'asilo la suorina mi ha detto che ha un bel carattere forte.. MA VA???
Un tira e molla continuo tutti i giorni.. a partire dal risveglio... le ho sempre insegnato a svegliarsi con il sorriso io in prima persona l'ho sempre svegliata con tante carezze e tanti baci e lei ultimamente è un Grizzly!!! Si arrabbia e mi manda via! Poi comincia la tiritera del lavarsi e vestirsi e in più in questi ultimi 20 giorni abbiamo dovuto combattere con l'assunzione di antibiotico causa streptococco: uno sciroppo all'amarena disgustoso che mi riporta alla mente la mia infanzia. Comincio ad essere un po stanca, anzi SONO STANCA, la mia pazienza è messa a dura prova...e già che ne ho poca :D ! In questi giorni stiamo cercando di capire come fare, dove sbagliamo...  l'altro giorno mi è capitato sott'occhio un articolo che parlava di come dare le regole e mi sono ricordata delle regole delle Tate quelle che venivano appese ed ho pensato perché non provare? Così a due mani con babbo Pata ecco stilato un prontuario delle regole lungo 10 fogli... :D no in realtà solo 7 regolette con relativi disegni perché Jodie non sa ancora leggere. Ecco mentre scrivo il post avvenire un ennesia discussione fra il babbo e Jodie... non si vuole lavare e mettere il pigiama usSignoreeee salvaci! Ah già non posso chiedere aiuto al Signore sono agnostica!!! A chi mi rivolgo? Alla terra... All'universo...
Ebbene.. dicevamo? Ah si! Le regolette eccole!

E' bello svegliarsi con un bel sorriso
Prima ci si lava e ci si veste da soli poi se si può si gioca altrimenti si esce
Si chiedono le cose con gentilezza e calma (Jodie purtroppo a volte usa un tono di pretesa che non ci piace)
Non si urla quando siamo arrabbiati (ebbene si questa regola l'ho messa per me... quando mi arrabbio urlo... lo so non si fa e non vorrei...davvero!! Purtroppo mi è stato insegnato così..  Ci sto lavorando!Di riflesso ora lo fa anche Jodie quando si arrabbia :(
Chi è stanco si può riposare (questo è x noi poveri genitori che non ci possiamo permettere un oretta di riposo pomeridiano sul divano in salotto se cottissimi... mentre Jodie gioca vicino a noi! Quando ci proviamo sono dispetti e crisi isteriche :-( Il papà si sveglia alle 5.30 e a volte ne ha proprio bisogno!!)
Sempre e comunque tanti abbracci  e baci anche dopo una arrabbiatura (anche questo è più per noi grandi perché dopo una discussione con Jodie per capricci, mentre lei ci chiede un contatto fatichiamo un po' a calmarci e non vogliamo che passi il messaggio che se ci fa arrabbiare, non le vogliamo bene)

Eccole in versione stampa da appendere.
Jodie ha scelto di appenderle in camera sua.

5 commenti:

Pollon72 ha detto...

Carini i vostri cartelli delle regole! Le nostre regole hanno disegni che ho fatto io e non sono certo belli. Ora che mi ci fai pensare, forse è ora di aggiornare le regole perchè quelle che sono appese alla nostra porta risalgono a più di anno fa e Topastro ormai le rispetta quasi tutte

Stella ha detto...

Grazie Claudia! L'importante non è la bellezza ma l'efficacia delle regole. Avrei potuto disegnarle io ma ora che ho una super stampante ogni occasione è buona per usarla :)

Pollon72 ha detto...

Fai benissimo! Io in questo momento la stampante non ce l'ho proprio. :-)

Laura ha detto...

in fatto di regole, le tate insegnano e se ben applicate funzionano! ne so qualcosa dato che lavoro con una di loro..tu sei stata bravissima e per quanto riguarda la pazienza ogni tanto si perde e poi la si ritrova! L'importante è mettersi sempre in gioco e andare avanti per tentativi e mi sembra che in questo tu sia bravissima;)

Stella ha detto...

@Laura :-)