venerdì 30 marzo 2012

Mamma ideale, allattamento misto e candida al seno

STELLA: la mamma ideale non esiste, la mamma ideale non esiste, la mamma ideale non esiste..
Scusate.. avevo necessità di appuntarmi questa frase che da ora in poi diventerà il mio mantra,  ora so (grazie Sabri :<3 la mia psicoterapeuta di fiducia) che soffro di disturbo da mania di perferzionismo  sempre alla ricerca di essere la mamma ideale.
Ebbene ho  FINALMENTE  scoperto che la mamma ideale NON ESISTE... ecco lo scoperto ma mi entrerà nella testolina???
Per fortuna al mio fianco c'è il mantraMAN Pata, il quale davanti ad una qualsiasi crisi depressiva dovuta al non sentimi abbastanza brava come mamma sarà pronto a ricordarmelo..
Ok partiamo dall'inizio, mettetevi comodi e non addormentatevi :-D
Oramai due mesetti fa è ricominciata l'odissea allattamento.. odissea si!
Con l'allattamento sono ri-cominciati dolori ed "esaurimento" da incapacità!
Pensavo sarebbe stato più facile con il secondo figlio pensavo di aver superato lo smacco di non aver allattato al seno Jodie, pensavo... invece no.
Di  buono però ho scoperto che per Jodie e anche ora per Liam avevo un problema al seno, e che i dolori allucinanti che avvertivo non erano normali mentre credevo di si.
Fitte dolorosissime che partivano dalla schiena, sembrava di avere aghi che penetravano nel corpo, un bruciore lacerante ai capezzoli,.
Io tutto questo lo consideravo normale e non essendo riuscita a sopportarlo con Jodie, dopo 11 giorni smisi l'allattamento al seno e iniziai l'artificiale con una gran liberazione da un lato, ma dall'altro un senso di colpa lacerante che mi ha lasciato dopo due anni..
Dopo 5 anni ho scoperto che quei dolori hanno un nome: CANDIDA  che va curata, nei casi più lievi con un gel per uso esterno e nei casi più "gravi" con un antimicotico da assumere per via orale... ecco, io li ho presi entrambi ed il dolore allucinante è passato.
Nel  frattempo Liam è stato alimentato (e tutt'ora lo è) con artificiale e seno.
L'allattamento misto è un CASINO specialmente se cerchi di diminuire l'artificiale per dare solo il tuo latte ma tuo figlio starebbe 24 ore no stop alla tetta provocandoti un grande dolore ai capezzoli.
In questi 2 mesi ogni settimana ho cambiato modalità di allattamento, un po' più artificiale meno tetta, più tetta meno artificiale, fino ad arrivare a quasi solo tetta e ad avere dei brandeli al posto dei capezzoli :-S alla decisione di dare solo artificiale che prendevo un giorno si e uno no.. insomma una CONFUSIONE TOTALE che mi ha mandato in crisi e qui arriva la mia idea di mamma "ideale" che non esiste (me lo devo ripetere..)
Nella mia testolina bacata, la mamma "ideale" allatta al seno non stop 24 ore al giorno e se prova dolore resiste come una martire.. il grosso problema nasce nel momento in cui la propria personalità in contrasto con questo falso modello viene prepotentemente fuori.
E così mi sento una merdina perché non so resistere al dolore e gli do l'artificiale, perché do il ciuccio per far si che non stia sempre appiccicato, perché dormo con la figlia 5enne nella cameretta per non svegliarmi ad ogni sospiro di Liam e lascio il babbone (che si alza alle 5.30) a fare co-sleeping con il neonato...
D'altro canto però.. con Liam ci sto tutta la restante parte della giornata ed è quasi perennemente in braccio, e dormendo con Jodie (insieme nel lettino, sai che comodità :-S) stiamo insieme cosa che durante la giornata riesco a far poco e riesco a ricaricarmi pronta per un'altra intensa giornata da mamma-canguro..
Ogni famiglia deve cercare un PROPRIO equilibrio che non deve aderire ad un modello prefissato, immaginario.
La nostra famiglia ha un suo equilibrio, devo solo imparare ad avere fiducia in me e a sentirmi una mamma abbastanza brava...
Più facile a dirsi... ;-)

PS: grazie Dani! anche se sei lontana ti ho sentito vicinissimo.. grazie per il sostegno!! <3

12 commenti:

Mamma_volipindarici ha detto...

Ecco, ripetilo sempre : le mamme perfette sul serio non esistono!

[sai che noia se esistessero? Anzi, sarebbe agghiacciante! L'hai mai visto il film "la donna perfetta"? ]

Vaneggiamenti a parte, gioisci e immergiti in modo appagato in ciò che ti circonda : il contatto e la presenza umana, calorosa e colorita che la vostra intera famiglia sta condividendo!

6cuorieunacasetta ha detto...

Certo che la mamma perfetta non esiste! Cerchiamo di fare del nostro meglio... alcune di noi sono brave qui, altre sono brave là... altre volte ci sentiamo tutte un disastro totale!
Un grande abbraccio.

Mamma Vegana ha detto...

Io oggi ho rischiato di uccidere mio figlio, e non scherzo (ti racconterò...) quindi sono all'antitesi della mamma perfetta!!!
E per l'allattamento ho solo avuto un gran culo, credi a me!

Cristina: ha detto...

Mia cara, anche per me l'allattemento è stato un incubo. Due mesi con la prima, peccato che non mi sia accorta (se non dopo una settimana di dieta-da-mamma-senza-late) che la cucciola piangeva per la fame e non per le coliche!
Ragadi a manetta, latte ee sangue dev'essere stato un ottimo pasto!
Ci riprovo con il secondo e il latte....sparisce dopo 3 settimane!
Non so se il mio è stato più senso di colpa o senso di fallimento, ma avevo una rabbia fulminante, soprattutto con il mio piccolo. Però il tempo cambia le cose.....quando metteremo in cantiere il terzo metterò in cantiere anche il bibe dal primo giorno!

Tatiana S. ha detto...

Stella, mi dispiace, capisco, avevo i ragadi... sei riuscita a sentire qualche consulente di allattamento? A me hanno aiutato tantissimo quando sembrava che tutto era già perduto.
Sei bravissima di aver allattato dal inizio, così il piccolo ha avuto la sua dose di colostro (che proteggera la sua salute, è questo è per sempre)

Daniela ha detto...

ri-posto...
la tua frase mi onora tantissimo!
GRAZIE
io credo che tu sia la mamma migliore per Jodie e Liam.
che ogni goccia di latte che hai regalato a Liam sia un prezioso regalo "per tutta la vita"!
non esistono i tragurdi, goditi ogni momento.
non porti limiti,durerà finchè durerà!
e sarà la cosa migliore che si poteva fare....

Robin :D ha detto...

Volevo scrivere tante cose, ma credo che Daniela abbia già espresso il mio pensiero :)
Non sarai la Mamma ideale, nessuna di noi lo sarà mai, ma è bellissimo che tu giorno per giorno riesca a fare del tuo meglio per loro!!!

Marta (veganswiss) ha detto...

Bene avevo scritto un romanzo di commento ma mi si è cancellato...ci riprovo...
Anch'io come mamma ogni tanto soffro di crisi che mi portano a pensare di non essere all'altezza (e pure ho 4 bimbi non dovrei averne), io non ho mai avuto problemi con l'allattamento è sempre venuto automatico... Ma le mie crisi sono piuttosto nel senso ma ce la farò mai ad avere una casa perfettamente in ordine, pulita? Perché le case degli altri son sempre così in ordine e pulite? Per fare tutto io dovrei correre dalla mattina alla sera ma cerco di essere più calma che posso e affrontare ogni situazione meglio che posso.

Per fortuna che ogni tanto il marito cucina e io posso allattare il mio piccolino in santa pace e non portando in braccio, allattandolo e cucinando contemporaneamente...che poi alla fine mi sfinisce...Simone,ora che ha 18 mesi vuole la tetta ogni tot ore e non ho nessuno per lasciarlo per staccare, così lo piazzo con il papà e io mi rinchiudo per qualche ora a cucire, al computer o in giardino per schiarirmi le idee...poi posso tornare serena ad affrontare la vita :-)
Concludo dicendoti che proprio la mamma perfetta non esiste, ognuno di noi ha i suoi pro e i suoi contro, ti abbraccio forte.
Marta

Stella ha detto...

Vi ringrazio e vi abbraccio tutte!!! grazie grazie grazie
@Cri grazie per la tua testimonianza!! mi ha fatto bene sentire che non sono sola :-) sono venuta nel tuo blog a ringraziarti di "persona" ma non so se il mio commento ti è arrivato!
@martaaaa anche da te sono venuta, nel tuo nuovo blog ho tentato di commentare varie volte senza riuscirci, accorgendomi poi che devo iscrivermi a word press... appena riesco lo faccio!!

Stella ha detto...

grazie Nadia Tati Marika Elisa e Babi.. GRAZIE
E SCUSATE SE IL MIO BLOG STA PRENDENDO STA VENA TRISTISSIMA :-( NON è ANCORA FINITA :-D

marta (veganswiss) ha detto...

strano mi sembrava che si poteva commentare senza doversi iscrivere...ora guardo...
buona serata.
^-^

Lumachinaverde ha detto...

Vedo che questo post è dello scorso anno, ma ci tenevo cmq a commentare..Io sto vivendo la tua stessa situazione..Ho avuto dei problemi fin dall'inizio dell'allattamento, in più la pediatra dell'ospedale dove è nato il mio cucciolo non mi ha aiutata, anzi, gli ha somministrato subito l'aggiunta e per me sta diventando un calvario cercare di toglierla.
Sto pensando anche io di passare all'artificiale ma continuo ad essere piena di sensi di colpa..Non so ancora bene che fare..
Cmq, leggere la tua esperienza mi ha rassicurato molto, mi ha fatto sentire meno sola..Grazie!