martedì 24 gennaio 2012

Pannolini lavabili: ci ri-provo!

Cinque anni fa l'intenzione di usare i pannolini lavabili c'era ma poi i buoni propositi se ne sono andati con l'esaurimento causa prima maternità: mancato allattamento, leggera depressione post partum, stanchezza, pigrizia.. (che si ripeterà??? Boh.. vedremo @_@)
Questa volta sono partita decisa ed abbiamo già fatto una scorticina di lavabili USATI e si, perchè non solo i pannoli qua sotto sono lavabili ma sono pure usati!
Più Eco di così non si può!
C'è QUESTO  fantastico gruppino su facebook Pannolini Lavabili: compro/vendo/cerco/scambio & infoalla faccia di chi scredita facebook che invece trovo sempre più utile, basta usarlo nel modo giusto ;-), che mi ha dato la possibilità di risparmiare ancor di più comprandoli usati.. inoltre in questo gruppino c'è quello che piace a me ovvero  la condivisione dell proprie conoscenze,  di consigli utili a chi come me si affaccia in questo mondo sconosciuto e veramente labirintico..
Non ci sono mica solo un tipo di lavabili e basta!!!! Vari modelli, vari tessuti, vari produttori  UN DELIRIO @_@
Dopo varie riflessioni e consultazioni con la mia guru dei pannolini Mamma vegana
(quasi mamma pure lei che ha fatto un utilissimo post in merito ^_^) ho deciso di comprare questi



Saranno carini? C'è pure quello muccato ^_^
Questi pannolini partono dai 4/4.5 kg quindi non li userò da subito ma per la mia sanità mentale ho deciso che almeno per il  primo mese userò gli usa e getta.
Per finire la scorta (ne occorrono almeno una 20 per stare tranquilli) me ne mancano ancora una 10 ina.. sto valutando altre offerte nel gruppino di facebook..

Si... ma, perchè i lavabili?
Beh, le motivazioni sono veramente tante:

1) Benessere bambino: volete mettere la pelle del vostro bimbo a contatto con tessuti naturali invece che con quella plastica piena di sostanze chimiche che c'è negli U&G (usa e getta)? Miglior traspirazione, meno irritazioni, meno cremine da dare sul culetto..
Maggior percezione della sensazione di bagnato che porta ad un più veloce spannolinamento..

2) Benessere del pianeta: ma sapete quanto inquinano i pannolini? Quanto si spreca per produrli fra consumo di acqua, energia e utilizzo di sbiancanti? I pannolini U&G si smaltiscono in un tempo che va fra i 200 e i 500 anni (ussignur!!) 

3) Benessere del portafoglio: c'è un risparmio di almeno la metà rispetto agli U&G ed anche questo è un buon motIvo per usarli!

Non ci saranno mica solo cose positive?

1) bisogna fare i conti con qualche lavatrice in più.. con la scorta che farò io (una ogni 2 giorni ) ma come per ogni cosa basta prenderci la mano e farla diventare una buona abitudine ;-)
2) eventuali fuoriuscite di pipì questo dipende dal tipo di pannolino e di bambino, ogni bambino ha il suo pannolino perfetto, dipende da varie cose, dalla cicciosità del bimbo, dalla quantità di pipì emessa ecc.. sta a noi mamme trovare il pannolo giusto.. ecco io spero di aver fatto una buona scelta in caso contrario vedrò di rivenderli e di acquistarne altri più giusti per Liam.


In questo sito molto utile potete trovare tante altre informazioni, consigli, e spiegazioni ^_^

9 commenti:

Cesca*QB ha detto...

Sebbene l'argomento "pannolini" che siano lavabili o meno è uno degli argomenti + lontani dal mio mondo ;-) devo proprio dirti che sono iper*orgogliosa della tua scelta! E ti ringrazio a nome del pianeta (il quale non sa che io mi sono appropriata della sua rappresentanza in questo preciso istante). La mia amica sta usando quelli lavabili che erano nel kit dato dal comune (O_o neanche sapevo che il comune fornisse un kit...) e si trova benissimo. Quindi ...continua così vedrai che ce la farai!!! ^_^

alessandra ha detto...

Ciao,

come t'invidio! Questo pannolini sono veramente stupendi. Io con Gioele ho usato i ciripà d'estate ( i miei tra l'altro...) per disabituarlo al pannolino. Poi con Elia mi sono sbizzarrita....li ho provati tutti: ciripà di "ultima generazione", prefold (perfetta assorbenza), all in one di mille colori (i più comodi in assoluto!). Non posso che sostenerti!! Certo la stanchezza del dopo parto ti può far passare la voglia e allora io ho rimediato con pannoli usa e getta ma "un po' eco" (si sa eco al 100% non ce ne sono.....): Moltex (un po' cari) e Wip (che acquistiamo con il Gas). Un'ottimo aiuto quando non si ha l'energia (non siamo mica wonder woman......).
Tra l'altro per i lavabili io non ho avuto nessuno scrupolo: una sciacquata e in lavatrice con il resto, tanto lavo a 40% con detersivi bio o marsiglia quindi non è mai successo nulla! Conosco il sito www.nonsolociripà.it (che nostalgia) e all'inizio ho comprato da www.ecobaby.it (credo sia stato uno dei primi rivenditori in italia) ma i veri consigli e aiuti li ho trovati sul forum dei bambini di Promiseland (tra l'altro sito vegano, che forse conosci!) dove mamme illuminate hanno anche pubblicato un "vademecum" interessante.
Oh mamma, scriverei un'altra mezz'oretta.....Ti posso solo aggiungere che se ti fa piacere ti regalo i pannolini che mi sono rimasti (dovrei averne ancora qualcuno, altri li ho prestati ad una collega). In questi giorni guardo cosa è rimasto!

Mamma_volipindarici ha detto...

Bell'acquisto Stella!

Io avevo usato i pop-in taglia unica da quando Gregorio aveva 1 mese ai suoi 8

Adoro i tuoi aggiornamenti!

Stella ha detto...

@Cesca*QB è vero alcuni comuni intelligenti danno questi kit ma il mio(Rimini) se lo sogna di dare un kit di pannolini lavabili.. pensa solo a come catturare turisti :-(
@Ale ma che bel commento!!! Se vuoi continuare a scriverlo fai pure e se ti sembra di occupare troppo posto c'è sempre la mia mail ;-) Il sito di promiseland lo conosco ma non sapevo avesse una sezione riguardante i bambini quindi ti ringrazio tantissimo perchè andrò subito a vederlo :-)Se mi può far piacere avere dei pannolini regalati??? MA CERTOOOO! Se li trovi ci sentiamo con la mail per accordarci ;-) GRAZIEEE
:-*
@Mari :-*

Shade ha detto...

ho appena scoperto il tuo blog e già ti adoro!!!
io sono Stefania, Shade per la blogosfera. Sono mamma di Lorenzo da tre mesi e per il momento ancora alterno lavabili (presi di seconda mano, ovviamente!) a usa e getta (spero ancora per poco...)!

p.s.
in comune abbiamo anche le tovaglie sgualcite...

Stella ha detto...

@shade benvenutaaa sono "corsa" a lasciarti un commentino sul blog ;-)

Daniela ha detto...

io la tovaglia non la lavo nenache più!!!! ne cambio una ogni 3 mesi...poi la ricopro con una tovaglia di plastica colorata/trasparente e il gioco è fatto! utilissima anche con i bimbi che pasticciano fuori dal piatto! certo è poco elegante ma risolve 3000 problemi!

Robin :D ha detto...

Ciao!Avrai letto nei commenti al post di Mamma Vegana che anche noi abbiamo utilizzato i pannolini lavabili, solo a casa ma non al nido.
Penso anche grazie al loro utilizzo che D all'età di 2 anni e 5 giorni si è auto-spannolinato!Adesso li ho messi via per un altro eventuale erede ;)

Mamma Vegana ha detto...

Ehi, non passo di qui da un po' e vedo che mi citi, pubblichi le foto dei pannolini (ma che belli hai preso?!?!), dai un sacco di informazioni...
Ora voglio anche i commenti "dal vivo"... mi farai sapere come va! Bacione!!!