martedì 8 novembre 2011

Gioco: Pacman umano!

Ecco qua il grande gioco organizzato in abbinamento al PAC-cartellone, può essere utilizzato ad una festa, campo-scuola o.. ad un matrimonio!
Eh si proprio così, in occasione del matrimonio di due cari amici avvenuto qualche settimana fa, all'uscita dalla chiesa agli sposi è toccato giocare a Pacman umano!

Realizzazione:
Innanzitutto ho creato 4 sagome di fantasmino di cartone (come sempre da alcuni scatoloni riciclati) che Jodie ha provveduto a colorare con le tempere.

Eccola mentre colora il fantasmino rosso.

Da un lato erano tutti blu



e dall'altro ogni fantasma aveva un colore (ovviamente ho cercato di rimanere fedele il più possibile al conosciutissimo videogame!)



Poi ho creato la sagoma di PAC-MAN


I fantasmini sono stati indossati a mo' di collana da alcuni "volontari" che si sono prestati al gioco, mentre lo sposo è stato obbligato a fare Pacman :-D
Abbiamo riprodotto un mega gettone (in cartone e tempera grigia) che simboleggiava l'inizio partita che è stato inserito in uno scatolone dove avevo crearto una fessura.




Per ricreare il labirinto di Pacman abbiamo usato metrella e scotch di carta.
Per ricreare le palline bianche del gioco abbiamo usato carta di giornale e scotch di carta e da imballaggio (marrone)


Ora la parte più difficile da spiegare O_o

Svolgimento:

Il labirinto era molto più semplice di questo ma per dare un' idea...


Nel rettangolo centrale è stata posizionata la sposa circondata dai fantasmini che sono usciti non appena lo sposo/Pacman è entrato nel labirinto.

Ecco sposa e fantasmini "protetti" per la privacy..
E a terra il labirinto e le palline.. 


lo scopo del gioco era ovviamente raggiungere la sposa e per farlo era necessario eliminare tutti i fantasmini.. ma come?
Ho preso spunto dal gioco "palla avvelenata" (per chi lo conoscesse).
Lo sposo per colpire i fantasmini doveva usare le palline di carta bianche (munizioni) raccolte da terra ma i fantasmini diventavano colpibili  (blu) solo quando lo sposo/Pacman raccoglieva le palline marroni  sparpagliate qua e là.
Solo raggiunta la palla marrone pacman-sposo poteva usare le palline-munizioni per eliminare i fantasmini.
Ogni volta che un fantasmino veniva eliminato usciva dal gioco.. fino a che lo sposo (con notevole aiuto da parte dei fantasmini ^_^) è riuscito ad eliminarli tutti ed arrivare alla sposa.

PS: per allungare il gioco e coinvolgere più persone è possibile creare più fantasmini oppure si possono far rientrare i fantasmini eliminati raddoppiando o triplicando il numero degli stessi :-))

Se rimedio qualche fotina del gioco in azione la aggiungo ;-)

4 commenti:

Stefania ha detto...

Grande idea... E grande gioco... chi se lo dimentica, il nostro caro pac-man!!!

kemate ha detto...

Bellissimo il pacman a grandezza naturale, vorrei subito giocarci.

Mamma Vegana ha detto...

Che grande idea! Come al solito complimenti!!! Gli sposi si sono divertiti?

Stella ha detto...

@Ste: mitico pacman!
@kemate: grazie
@Eli: grassieee! si si si sono divertiti :-)