lunedì 14 novembre 2011

Saponette personalizzate

Ecco un metodo semplice per personalizzare le saponette  ;-)
Noi le abbiamo regalate ai nostri amici lo scorso Natale, incartate con  plastica trasparente (tipo quella che usano i fioristi)  e un nastrino dorato.
Queste erano le prime formine.. poi visto il tema natalizio ho pensato di utilizzare due colori di saponette mischiate: bianca e arancio e  la  forma di stella (strano :-D ) purtroppo non ho fotografarto il lavoro finito e confezionato ma l'idea c'è ;-)

Occorrente:
sapone
grattugia
formina per biscotti
acqua qualche goccia
brillantini

Il procedimento è semplicissimo, armatevi di una saponetta della profumazione e colore che desiderate (possibilmente evitiamo quelle contenenti il sodium tallowate che è un grasso di derivazione animale proveniente dagli scarti della macellazione delle industrie della carne)

Grattugiamo il sapone in una terrina (attenzione però.. è un operazione da fare con l'aiuto di un adulto)


Con qualche cucchiaino d'acqua lavoriamo l'impasto e lo mettiamo nelle formine e dopo qualche secondo lo sformiamo.
Per rendere il tutto più luccicoso possiamo spolverare le nostre saponette con dei brillantini colorati che alla prima sciacquata se ne andranno e la saponetta si potrà usare tranquillamente.

Ps: questo può anche essere un modo per aiutare i bimbi che spesso fanno storie per lavarsi da soli (vedi Jodie :-S) con la propria saponetta personalizzata diventa un divertimento ^_^

5 commenti:

Cecilia ha detto...

Bella idea! Io da piccola odiavo lavare i capelli (magari avessi avuto uno shampoo solido fatto da me!)
Complimenti!
un bacio
Ceci

Tatiana S. ha detto...

Devo assolutamente provare!

Daria ha detto...

Ottima idea per i regalini di Natale! Dai che le faccio con Alice!

Mamma Vegana ha detto...

La butto lì, potrebbe essere anche un modo per "riciclare" i pezzetti che rimangono alla fine delle saponette?

Stella ha detto...

@Ceci :-)
@Tati siii provaaaa :-)
@Daria dai falleeee!!!
@Eli CERTOOOO ottima idea! :-*