lunedì 22 agosto 2011

Combinazioni di colori e pozioni

Impariamo a.. riconoscere i colori..
Ecco un attività divertente, semplice e molto istruttiva che insegna che esistono i colori primari e i colori secondari. Da diversificare a seconda dell'età: con i più piccoli si utilizzeranno uno o più colori primari e con i più grandicelli si passerà allo step successivo creando "nuovi colori" ;-)
Un' idea improvvisata che mi è venuta mentre Jodie faceva i suoi pomeridiani giochi con l'acqua.
Mi chiede di giocare un pò con lei ai travasi e beh... diciamo che non ero entusiasta (eh si cari lettori non pensiate che sia una super mamma!)

Poi mi si accende la lampadina...

Dico: "Jodie e se colorassimo l'acqua e facessimo le pozioni?!
Jodie: "SI!!"

....a quel punto la voglia di pasticciare è venuta pure a me ^_^
Occorrente:
vari contenitori
acqua
coloranti alimentari (oppure acquerelli)

Ho suddiviso l'acqua in alcuni contenitori più grandi dove ho messo inizialmente il colore giallo alimentare da dolci, poi ho pensato che sarebbero andati bene anche pezzetti di acquerelli vecchissimi da ultimare e quelli li abbiamo utilizzati per fare il blu, il rosso..
I coloranti alimentari si possono usare per i bimbi più piccoli che tendono a mettere tutto in bocca.. andrebbero ancora meglio quelli ricavati dalla cottura della verdura che sono naturali(rape= rosso, bietole o spinaci= verde, buccia limone= giallo)
Ecco J. mentre prepara i colori


La differenza fra le due colorazioni è che con il colore alimentare l'acqua è limpida invece con gli acquerelli assume un leggero aspetto torbido.

Mentre facevamo gli abbinamenti J. ha scoperto come si crea il viola! Lo ha creato da sola mettendo un po' di blu e di rosso e poi abbiamo creato il verde, l'arancione, il marrone in tante tonalità verificando che ogni combinazione da origine ad un nuovo colore e ad una pozione ;-)


Abbiamo pozionato un pò insieme e poi J. ha continuato a effettuare gli esperimenti e a svuotare l'acqua colorata in giro per il terrazzo... beh dopo 6 giorni è ancora variopinto :-) Mi sa che resta così fino a che non piove :-D

6 commenti:

tatiana ha detto...

Che bello poter imparare giocando!

Cecilia ha detto...

Ah l'estate... che bello giocare con l'acqua colorata!! :)
Cecilia

Pollon72 ha detto...

Un gioco bellissimo! Ci credi che questo non l'abbiamo ancora fatto??? Bisogna rimediare in questi giorni che fa ancora tanto caldo e si può paciugare sul balcone :-)

Stella ha detto...

@Tati imparare giocando è il metodo migliore!
@Ceci verissimo!
@Clà dai? bene ogni tanto dò qualche idea innovativa :-)

Cla ha detto...

bè io direi che sei una super mamma!! bacio Clarissa

Stella ha detto...

Clari sei troppo gentile e ti assicuro che non sono affatto una super mamma :-S magari! bacio :-)